5 domande per il Sindaco Di Giorgi !

“Si chiude nel peggiore dei modi la vicenda dei sei autobus ibridi acquistati dal Comune di Latina nel 2003 e mai utilizzati.
L’amministrazione ha dato il via libera alla rottamazione dei mezzi per fare posto nel deposito di Via Ofanto.

I veicoli in questione furono comprati nel 2003 dall’amministrazione Zaccheo che spese 750 mila euro con il contributo del Ministero dei Trasporti.

Presentati in pompa magna dall’allora vice sindaco Vincenzo Bianchi, nel 2005 furono abbandonati nel deposito di Via Ofanto.

Incredibilmente però il Comune ha continuato a pagare per ognuno il bollo e l’assicurazione”
Fonte: Latina Quotidiano

AUTOBUS

Ora sulla vicenda vogliamo vederci chiaro !

Perciò gentile Sindaco vorremmo che rispondesse a queste nostre 5 domande:

1) Perché questi autobus non sono stati mai utilizzati lasciandoli ammalorare in un piazzale continuando, tuttavia, a pagare i bolli (fino al 2014) e l’assicurazione (fino al 01/07/2006) ?

2) Perché non si è pensato o non si pensa ad un’altra soluzione rispetto alla demolizione? Del resto alto o basso che sia il costo delle relative pratiche, con tutti i soldi pubblici che sono stati già sprecati, anche recuperarne una piccola parte sarebbe una iniziativa di buon senso. Il “buon padre di famiglia” quale dovrebbe essere un amministratore pubblico, sicuramente non si accontenterebbe di rottamare dei beni pubblici del valore di 750 mila euro senza, almeno, tentare di ricavarci qualche cosa. Un’azienda cercherebbe di rivenderli, magari ad altre aziende in grado di riciclarne i pezzi, i metalli e quant’altro di ancora utile. Magari qualche privato vorrebbe ripararli. Un po’ troppo facile decidere di buttare via tutto !

3) Da un’analisi compiuta dal nostro Tavolo di Lavoro Mobilità sui conguagli del servizio trasporti relativi agli anni 2010-2011-2012 (*), si evince l’accensione di un mutuo per “acquisto di nuovi mezzi”. Cos’è stato acquistato con questi altri soldi pubblici ? Non si poteva utilizzare parte di questi per ri-adattare i mezzi IBRIDI e rimetterli in servizio invece di rottamarli ?

4) E’ ormai dal 2010 che all’ATRAL è in concessione , in deroga, il servizio trasporti del nostro territorio. Sebbene ci siano stati reiterati annunci riguardo l’emanazione di un bando di gara per l’affidamento del servizio ad un’altro privato, magari ad un costo più basso, l’amministrazione non ha ancora ottemperato. Per quale motivo e per quanto tempo si dovrà ancora aspettare ?

5) Il 16 maggio u.s. la sua amministrazione ha annunciato l’affidamento di un incarico professionale di ricerca e analisi alla facoltà di Ingegneria dei Trasporti dell’ateneo Sapienza Università di Roma, per la riorganizzazione del trasporto pubblico della città di Latina. A che punto è questo studio e che costi ha avuto per la collettività ?

Restiamo in attesa di ricevere dal primo cittadino un gentile riscontro sull’ennesima imbarazzante vicenda che si abbatte sulla sua amministrazione.

=====
(*)
Servizio Trasporto Pubblico – Leggi Conguaglio esercizio 2010

Servizio Trasporto Pubblico – Leggi Conguaglio esercizio 2011

Servizio Trasporto Pubblico – Leggi Conguaglio esercizio 2012

Posted on 25 Agosto 2014, in Comunicati, Iniziative Locali and tagged , , , . Bookmark the permalink. Leave a Comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *