Vacciano, Simeoni (M5S) – Banche vs Libretti al portatore: sono rimborsabili?

Interrogazione M5S libretto al PortatoreCome si comportano gli istituti di credito di fronte alla richiesta di rimborso di libretti al portatore aperti qualche decennio fa? Negli ultimi anni sono giunti in Corte di Cassazione diversi contenziosi tra privati e banche riguardo la richiesta di riscossione del credito da parte dei primi e si è osservato come la giustizia, a parità di requisiti, abbia assunto posizioni contrastanti.

In data 16 ottobre è stata depositata un’interrogazione dei Portavoce M5S Senato Giuseppe Vacciano ed Ivana Simeoni indirizzata al Ministero dell’economia e delle finanze, unico organo in grado di poter fornire l’interpretazione univoca della normativa, evitando che gli istituti di credito adducano “motivazioni quali la prescrizione del diritto alla restituzione della cifra affidata, oppure della scadenza dei termini di conservazione della documentazione contabile relativa al libretto, il che non consentirebbe di stabilire con certezza la tracciabilità del deposito”.

Le più recenti sentenze infatti hanno stabilito che alcuna prescrizione o “scadenza dei termini di conservazione della documentazione contabile relativa al librettopossono impedire la restituzione della cifra affidata all’intermediario

Dunque, “affinché sia più semplice per i cittadini far valere i propri diritti nelle sedi che ritengono più opportune”, nel petitum si chiede al Ministro Padoan se “non ritenga di assumere iniziative di carattere normativo volte all’interpretazione autentica delle disposizioni sottoposte al vaglio della Corte di cassazione”.

Come sempre, ciò che il MoVimento chiede è chiarezza e trasparenza.

Link Interrogazione Senato

Link decisione Arbitro Bancario Finanziario del 2010 –  Rigetto ricorso

Link decisione Arbitro Bancario Finanziario del 2012 –  Accoglimento ricorso

Posted on 22 Ottobre 2014, in Comunicati, Interrogazioni, Parlamento and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink. Leave a Comment.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.